In breve

La Commissione federale d'igiene dell'aria (CFIAR) è una Commissione extraparlamentare istituita dal Consiglio federale e composta da esperti del settore della protezione contro l'inquinamento atmosferico. 

La CFIAR è una commissione amministrativa autonoma e interdisciplinare che si occupa di compiti di natura scientifica, conformemente all'articolo 8a dell'ordinanza federale del 25 novembre 1998 sull'organizzazione del Governo e dell'Amministrazione (OLOGA). L’ attuale decisione di istituzione della commissione risale al 5 dicembre 2014.

La commissione svolge compiti d'interesse pubblico per il Governo e l'Amministrazione federale. È composta da medici, fisiologi vegetali, docenti di scuole universitarie, specialisti di metrologia, giuristi, da rappresentanti dei Cantoni e dell'industria. 

La commissione offre consulenza al Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni e all'Ufficio federale dell'ambiente sia su questioni di natura scientifica concernenti la protezione dell'aria sia per la valutazione degli effetti dell'inquinamento atmosferico sulla salute dell'uomo e sulla natura. Elabora rapporti, raccomandazioni, prese di posizione e proposte in materia.

Inoltre, affianca il Consiglio federale nel determinare i valori limite d'immissione da adottare nell'ordinanza contro l'inquinamento atmosferico. In tale sede è importante che una commissione politicamente indipendente faccia conoscere, così come richiesto dalla legge sulla protezione dell'ambiente, lo stato delle conoscenze scientifiche e delle esperienze acquisite.

Grazie alle sue conoscenze specifiche, la CFIAR integra la competenza della divisione Protezione dell'aria e prodotti chimici dell'UFAM. Il coinvolgimento di rappresentanti del mondo economico, scientifico e di diversi livelli dell'amministrazione facilita la ricerca del consenso.

Inizio della pagina

Ultima modifica: 13.08.2018